News - HTW Chur

Menu
News

Il progetto «Mitarbeiter-Sharing» si presenta con un positivo bilancio intermedio

29. April 2016

La collaborazione tra Grigioni e Ticino traccia un primo bilancio positivo. Il progetto è entrato tra i finalisti in lizza per ricevere l'importante «Premio Innovazione» da parte di Arge Alp. Il progetto è sostenuto da entrambi i Cantoni Grigioni e Ticino ed è inserito nei programmi della propria politica regionale. Concretamente ieri è stata fondata l'Associazione «Mitarbeiter-Sharing», questo passo rappresenta il proseguimento logico di tutto il progetto, conseguendo quindi anche una forma ufficiale.


Per fare in modo che il Consorzio legato al progetto potesse avere la sua forma ufficiale, è stato creato il 28 aprile 2016 l'Associazione «Mitarbeiter-Sharing», un passo logico per il proseguimento del progetto. I membri dell'Associazione appartengono al Comitato che fin dall'inizio ha creduto al progetto: sono presenti quindi le Società Alberghiere che parteciperanno alla prima fase del progetto e i rappresentanti delle Associazioni di Categoria come hotelleriesuisse Grigioni e hotelleriesuisse Ticino, così come la Scuola Superiore di Tecnica e Economia HTW (Hochschule für Technik und Wirtschaft) di Coira. Il Comitato dell’Associazione «Mitarbeiter-Sharing» è composto da Marcel Krähenmann, Direttore, Proprietario del Boutique-Hotel La Rocca, Ronco sopra Ascona. Per il Canton Ticino è presente nel Comitato Federico Haas, Direttore e Proprietario, Hotel Delfino, Lugano, così come Lorenzo Pianezzi, Presidente di hotelleriesuisse Ticino. Per i Grigioni è presente Christina Darms, Responsabile del Personale per la Weisse Arena Gruppe di Laax, Claudia Züllig-Landolt, Albergatrice Hotel Schweizerhof di Lenzerheide, così come Brigitte Küng della HTW di Coira. La base del progetto resta presso la Scuola Superiore di Tecnica e Economia di Coira.
 
Il progetto pilota procede come da programma
Attualmente «Mitarbeiter-Sharing» è un progetto pilota con 20 rinomate aziende legate alla gastronomia e all'albergheria. In futuro altre aziende del settore potranno approfittare di questo progetto. Per fare in modo che tutto funzioni alla perfezione verranno sviluppati diversi sistemi integrativi, come, ad esempio, una piattaforma informatica per fungerà da ponte tra le aziende e i collaboratori, facilitando così la continuità del progetto e l’automatizzazione dei processi di comunicazione.
 
Sostegno da parte del Canton Ticino e del Canton Grigioni
Grigioni e Ticino sostengono le attività previste dal progetto. Grazie a questo sostegno cantonale, così come grazie al sostegno della Confederazione, il progetto rientrerà nelle politiche regionali dei due Cantoni nel corso dell'anno 2018. Il finanziamento delle prossime tappe è così garantito per permettere gli sviluppi del progetto stesso, sviluppi che inizieranno a concretizzarsi già da questa primavera 2016.
 
«Premio Innovazione» riconosciuto da Arge Alp
I membri dell'Associazione sono orgogliosi di comunicare che il progetto «Mitarbeiter-Sharing» è entrato tra i progetti finalisti per essere insignito del «Premio Innovazione» da parte dell’Associazione delle Regioni Alpine Arge Alp, premio che consiste in un importo di Euro 25'000. Viene quindi riconosciuto il ruolo innovativo e esemplare del progetto stesso. In una valutazione articolata, «Mitarbeiter-Sharing» si è piazzato davanti ad altre iniziative ed è stato nominato, insieme ad un altro progetto grigionese, tra i finalisti.
Nel giugno 2016 una Giuria Internazionale sceglierà il vincitore.
 
«Estate al lago, inverno nella neve»
Con il progetto «Mitarbeiter-Sharing» viene sottolineato per la prima volta l'importanza della Sharing Economy nel mondo del lavoro e soprattutto nella stagionalità conosciuta in ambito turistico. Con il motto «Im Sommer am See, im Winter am Schnee» viene proposto agli impiegati della gastronomia e dell'albergheria, che operano in strutture stagionali, la possibilità di un occupazione annuale. Il coordinamento del progetto è affidato ad aziende stagionali presenti nei Grigioni e in Ticino, all'Associazione di Categoria hotelleriesuisse Ticino e alla Scuola Superiore di Tecnica e Economia di Coira. Il 24 settembre il Comitato del progetto Mitarbeiter-Sharing informava per la prima volta la stampa in relazione a questo innovativo progetto.

 

Informarzioni:

Marcel Krähenmann, Presidente Associazione «Mitarbeiter-Sharing»
Tel.: +41 (0)78 699 72 79
direzione@la-rocca.ch
   
Brigitte Küng, Responsabile del progetto «Mitarbeiter-Sharing»
Tel.: +41 (0)81 286 24 06
brigitte.kueng@htwchur.ch


Associazione «Mitarbeiter-Sharing»: Rinomate Aziende Alberghiere e Gastronomiche
I membri dell'Associazione Mitarbeiter-Sharing che partecipano al progetto pilota, si contano riconosciute aziende Grigionesi e Ticinesi, che insieme sviluperanno le soluzioni migliori per il progetto.

Grigioni
Badrutt’s Palace (St. Moritz)
Belvédère Hotelgruppe (Scuol)
Carlton Hotel (St. Moritz)
Hotel Chesa Rosatsch (Celerina)
Hotel Grischa (Davos)
Maiensässhotel Guarda Val (Lenzerheide)
Hotel Schweizerhof Lenzerheide (Lenzerheide)
Tschuggen Grand Hotel (Arosa)
Bio-Hotel Ucliva (Waltensburg)
Valsana Sporthotel (Arosa)
Waldhotel Davos (Davos)
Weisse Arena Gruppe (Laax)

Ticino
Hotel Arancio (Ascona)
Hotel Casa Berno (Ascona)
Albergo Carcani (Ascona)
Hotel Castello del Sole (Ascona)
Hotel Delfino (Lugano)
Parkhotel Delta (Ascona)
Hotel Eden Roc (Ascona)
Albergo Losone (Losone)
Boutique-Hotel La Rocca (Porto Ronco / Ascona)
 
Altri
See & Parkhotel Feldbach (Steckborn TG)
Hotel Vitznauerhof (Vitznau LU)
 

Marcel Krähenmann, Presidente Associazione «Mitarbeiter-Sharing»
Marcel Krähenmann, giovane albergatore di 33 anni, nato e cresciuto in Ticino in una famiglia di albergatori, Direttore del Boutique-Hotel La Rocca**** a Ronco sopra Ascona dal 2013, è albergatore-ristoratore diplomato SSS della SSAT, diplomato federale in Hotel Management NDS/VDH di Hotellerie Suisse, e ha conseguito diverse ulteriori formazioni. Ha maturato esperienze professionali sia in Svizzera che all’estero, come ad esempio per il rinomato gruppo alberghiero Seiler Hotels di Zermatt e per la società leader sul mercato degli eventi Gamma Catering. Attualmente rappresenta la società albergatori Hotellerie Suisse Ticino dal 2012 in seno alla commissione sul diritto del lavoro a Berna per il contratto collettivo nazionale (CCNL). È membro del comitato di Hotellerie Suisse Ascona-Locarno-Bellinzona-Alto Ticino, di Hotel & Gastro Formazione Ticino come anche membro della commissione di vigilanza della scuola superiore alberghiera e del turismo SSAT di Bellinzona. Dal 2016 risiede nel consiglio comunale del suo comune di origine a Ronco sopra Ascona.

 

Didascalia:
Comitato dell'Associazione «Mitarbeiter-Sharing»: da sinistra a destra:
Marcel Krähenmann (Boutique-Hotel La Rocca e il primo presidente dell'Associazione), Claudia Züllig-Landolt (Hotel Schweizerhof Lenzerheide), Federico Haas (Hotel Delfino Lugano), Brigitte Küng (HTW Chur), Christina Darms (Weisse Arena Gruppe, Laax), Lorenzo Pianezzi (hotelleriesuisse Ticino)

Weitere Auskünfte

MSc in Business Administration
Telefon : +41 81 286 24 06